venerdì 2 gennaio 2009

Morti per aver mangiato il mochi

Mochi
あけましておめでとうございます
Akemashite omedetou gozaimasu = Buon Anno!
Se in Italia siamo abituati ogni inizio d'anno a leggere notizie di persone morte a causa dei fuochi d'artificio, in Giappone sono abituati a sentire di persone morte per aver mangiato il mochi 餅. Solo a Tokyo in questi primi due giorni del 2009, 19 persone sono state portate in ospedale e 3 persone sono addirittura morte per soffocamento da mochi.
Il problema si presenta spesso per le persone anziane perchè se non viene masticato bene, il mochi può bloccarsi in gola ed impedire la respirazione. Comunque in caso di emergenza è possibile utilizzare l'aspirapolvere per cercare di estrarre il mochi dalla gola, anzi si trova in vendita un accessorio specifico che va bene con tutti i tipi di aspirapolvere, sotto ci sono delle immagini che mostrano come funziona. Se poi volete approfondire l'argomento potete visitare questo sito, dove alcuni ragazzi hanno fatto addirittura una prova pratica, ci sono le foto ed un video, che sinceramente non ho avuto il coraggio di guardare. Anche noi abbiamo cucinato il mochi oggi, nelle foto sopra potete vedere il prima e dopo la cottura. Solitamente lo cuociamo nella padella ma questa volta abbiamo provato con il forno, è venuto buono anche se l'ideale sarebbe cuocerlo direttamente sulla fiamma. Una volta cotto si gonfia e poi si può mangiare in tanti modi, ad esempio si può condire direttamente con salsa di soia e zucchero oppure mettere nel brodo.

1 commento:

Davide ha detto...

Ciao, grazie per il post. Non immaginavo neanche lontanamente una cosa di questa portata.