martedì 25 giugno 2013

Un piccione vola per 8000 km dal Giappone al Canada

L'impresa compiuta da questo piccione è veramente sorprendente, è partito dal Giappone ed ha attraversato l'oceano Pacifico fino ad arrivare in Canada, dove è stato trovato e portato in un centro dove si prendono cura dei volatili. Il viaggio si stima sia stato di 8.000 Km, anche se si pensa che il piccione si sia riposato sulle diverse navi cargo che attraversano il Pacifico. Il piccione ha passato il suo periodo di quarantena nel centro Mountainaire Avian Rescue Society, vicino a Vancouver. Gli addetti del centro hanno contattato il proprietario del piccione (il numero è scritto sulla fascetta legata alla zampa) il quale ha detto di non vuolere più il piccione. Si dice che sia perchè non vuole pagare le spese di spedizione perchè gli sia inviato in aereo dal Canada al Giappone, ma c'è anche chi dice che sia perchè non è un buon piccione viaggiatore visto che si è perso e invece di tornare a casa è finito in Canada.

1 commento:

Emanuela ha detto...

poverino , è un viaggiatore solitario