lunedì 17 gennaio 2011

La misurazione dei terremoti in Giappone

scala terremoto giappone
Oggi 17 Gennaio è il 17 anniversario del terremoto di Kobe. Per questo abbiamo deciso di pubblicare un articolo che spiega come vengono classificati i terremoti in Giappone. La scala usata è la JMA (Agenzia Metereologica Giapponese) che è divisa in 10 unità chiamate Shindo e sono numerate da 0 a 7. Nell'immagine viene rappresentata la percezione che si ha del terremoto, rapportata ai gradi di Shindo.
Con le descrizioni sotto riportate potete capire che tipo di terremoto si tratta a seconda della sensazione che ne avete.
Shindo 0
Impercettibile dalle persone.
Shindo 1
Sentito solo da alcune persone nei palazzi.
Shindo 2
Sentito da molte persone nei palazzi. Qualcuno si sveglia.
Shindo 3
Sentito dalla maggior parte delle persone. Qualcuno è spaventato.
Shindo 4
Molte persone sono spaventate. Qualche persona cerca di scappare. Le persone che dormono si svegliano.
Shindo 5 inferiore
La maggior parte delle persone cerca di scappare. Qualcuno ha difficoltà nel muoversi.
Shindo 5 superiore
Molte persone sono veramente spaventate e trovano difficoltà nel muoversi.
Shindo 6 inferiore
E' difficile restare in piedi.
Shindo 6 superiore
E' impossibile stare in piedi e muoversi senza cadere.
Shindo 7
E' impossibile muoversi a piacere.
Link a wikipedia. Link al sito della prefettura di Chiba.

2 commenti:

Nyu ha detto...

Spero vivamente di non aver alcun tipo di "sensazione" di questo genere! ^^''''

Mabataki ha detto...

si.. naturalmente... :)